Spring 2017: a Villa Tereze ( a SAN LORENZO IN CAMMPO!!!??)) chef, musicisti e artisti internazionali per residenza creativa

Interessante culturalmente e bella da immaginare. (Jcm)

Spring 2017: a Villa Tereze chef, musicisti e artisti internazionali per residenza creativa

Si tratta di un evento unico nel suo genere. Dall’8 al 15 maggio un gruppo di chef professionisti, musicisti sperimentali e artisti visivi saranno ospiti di Villa Tereze per una residenza creativa incentrata sull’esplo razione e la commistione di vari linguaggi, dove l’interazione tra cibo e suono sarà protagonista.

La parola chiave di questa seconda edizione è walking inteso come risveglio, riacquisto dei sensi, ri-connessione con la natura. Camminare immersi nel silenzio alla ricerca di suoni perduti del paesaggio sonoro circostante e dei prodotti che essa genera spontaneamente attraverso il foraging. Il termine inglese significa andare alla ricerca di cibo selvatico. Questa antica pratica, un tempo necessaria alla sopravvivenza è legata alle aspirazioni ecologiche dell’ultimo decennio. Per secoli gli uomini si sono procurati il cibo necessario al loro sostentamento proprio camminando, circondati da stimoli sonori, immersi in una foresta di suoni naturali : il rumore dei passi, lo scricchiolio delle foglie, il suono secco dei rami spezzati: che fine hanno fatto questi suoni? E cosa è successo al cibo che mangiamo?

Due chef internazionali (Dzintars Kristovskis e Michał Kępiński) una forager chef (Valeria Margherita Mosca), due musicisti (Dorit Chrysler e Giulio Aldinucci) e due visual artists (Stanislav Glazov e Margo Kudrina) perlustreranno a piedi il territorio di Montaiate di Pergola, Monte Catria nelle Marche, alla ricerca di piante officinali, erbe spontanee, immagini del paesaggio e suoni del soundscape circostante. I nostri artisti in residenza incontreranno alcuni produttori enogastronomici locali in collaborazione con Slow Food Marche, alla scoperta di tecniche di fermentazione. E’ questa l’altra parola chiave del progetto, una pratica che in antichità veniva utilizzata per conservare i cibi (in assenza di frigoriferi).

Tutti i materiali raccolti saranno rielaborati per dar vita ad un’esperienza multisensoriale che culminerà nella giornata del 13 maggio, con una serie di eventi interamente aperti al pubblico. Partner musicale di quest’anno è la compagnia MOOG MUSIC INC. e la sua azienda distributrice ufficiale in Italia MidiWare di Roma, che hanno contribuito mettendo generosamente a disposizione dieci theremini per il workshop con la musicista austriaca Dorit Crysler.

Si inizierà in mattinata con un workshop di theremini per bambini e si proseguirà con una Cena Immersiva e creativa composta da portate create dagli chef ospiti e accompagnate da installazioni, performance sonore e proiezioni visive.

Per tutti gli eventi la prenotazione è obbligatoria.
(C) OLTREFANO.IT http://www.oltrefano.it/eventi/pergola/spring-2017-villa-tereze-chef-musicisti-artisti-internazionali-residenza-creativa.html

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*